Quartetto Fauves

L’Associazione Culturale Quartetto Fauves nasce nel 2009 sotto la direzione artistica di Elisa Floridia e Giacomo Gaudenzi con lo scopo di diffondere, valorizzare la musica colta e creare un nuovo pubblico. Dagli esordi la promozione della musica, soprattutto per quartetto d’archi, nelle scuole diventa un punto fermo dell’attività e si sviluppa in diversi incontri con il nome di “Quartetto per tutti”.
Dal 2014 in collaborazione con il poeta e scrittore Tiziano Fratus ed il compositore Carmine Emanuele Cella, promuove “Suonare gli alberi monumentali d’Europa”,presentato in anteprima presso la Fondazione per il libro, la musica e la cultura di Torino.

Nel 2015 realizza il “Progetto Cirri”, un progetto di riscoperta e divulgazione del compositore romagnolo Giovanni Battista Cirri in collaborazione scientifica con l’Università di Bologna e che ha dato alla luce la prima registrazione assoluta dei “Sei Quartetti per archi op.13” pubblicati dall’etichetta svizzera Unit Records e distribuita da Deutsche Harmonia Mundi”. Il “Progetto Cirri” ha avuto riconoscimenti tali da permettere al Quartetto Fauves una Tournèe in Cina.
Nel 2017 con il “progetto SCLAB”, l’Associazione Culturale Quartetto Fauves risulta vincitrice del bando delle arti – settore musica – indetto dal Comune di Ravenna.

Direzione artistica: Elisa Floridia, Giacomo Gaudenzi Direzione organizzativa: Elisa Floridia
Direzione tecnica: Enrico M.

Questa voce è stata pubblicata in associati. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.